Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
17 gennaio 2012 2 17 /01 /gennaio /2012 00:00

Mario Luzi può essere considerato uno dei maggiori poeti ermetici del Novecento.

Egli nacque a Castello presso Firenze nel 1914 e studiò dapprima a Siena e poi a Firenze, dove si laureò con una tesi sul poeta François Mauriac. Il poeta fece parte del gruppo degli ermetici, assieme a Bigongiari, Bò, Macrì, Betocchi e Lisi, collaborando alle riviste fondamentali dell'Ermetismo fiorentino come "Il frontespizio", "Letteratura" e "Campo di Marte".

I fatti fondamentali della sua vita furono il matrimonio nel 1942 e la morte della madre nel 1959, fatto tragico che ispirò le poesie della raccolta "Dal fondo delle campagne".

La poesia di Luzi subì notevoli cambiamenti nel tempo, ad esempio la sua prima raccolta poetica (La barca) è sicuramente di tipo ermetico, con la presenza di un forte simbolismo molto simile a quello dei poeti decadenti, che si unisce però ad interrogativi esistenziali; successivamente gli elementi fantastici ed ermetici lasciano il posto ad una poesia molto più aperta alla concretezza della realtà quotidiana e si approfondisce la riflessione sul senso della vita e del dolore, problema molto sentito dall'autore, caratterizzato da una religiosità tormentata e carica di dubbi, molto vicina a quella del filosofo francese Blaise Pascal.

Queste tematiche riempiono le pagine di raccolte come "Nel magma", "Su fondamenti invisibili" e "Al fuoco della controversia":le liriche presenti in queste raccolte sono caratterizzate da uno stile dialogato, in cui le voci poetiche simboleggiano le riflessioni che l'autore compie dentro di sè.

Oltre che poeta Mario Luzi fu anche drammaturgo e saggista, infatti egli scrisse molti testi sul poeta Mallarmè ed affrontò tematiche di attualità.

In tutte le raccolte post-ermetiche (all'incirca dal 1950 in avanti) si può rintracciare l'influenza di un autore caro a Luzi, Vittorio Sereni, anch'egli all'inzio seguace dell'Ermetismo e poi progredito verso una poesia più autentica e personale.

Nel tono colloquiale di questi testi si avverte una visione della vita contraddittoria e misteriosa, in cui l'uomo percepisce a tratti la presenza del divino, ma ha difficoltà a comprendere pienamente il senso delle vicende storiche ed esistenziali. Ogni persona, quando ricerca Dio, si trova di fronte per Luzi ad un percorso tortuoso e complicato, dall'esito tutt'altro che scontato;tuttavia la fede è per lui una "scommessa" che ogni uomo deve tentare, perchè è necessario dare un senso autentico alla vita.

La religiosità di Mario Luzi pervade soprattutto le ultime raccolte, in particolare "Frasi ed incisi di un canto salutare", che uscirono nel 1990 presso la Casa Editrice Garzanti; il volume, ricco di riferimenti biblici, esprime la tensione tra l'umano e il divino e la difficoltà a tradurre l'esperienza del soprannaturale nel linguaggio comune.

Ecco un esempio tratto da "Frasi ed incisi di un canto salutare":

 

                                                                           Non startene nascosto

 

Non startene nascosto

nella tua onnipresenza. Mostrati,

vorrebbero dirgli, ma non osano.

Il roveto in fiamme lo rivela,

però è anche il suo

impenetrabile nasondiglio.

E poi l'incarnazione- si ripara

dalla sua eternità sotto una gronda

umana, scende

nel più tenero grembo

verso l'uomo, nell'uomo....sì,

ma il figlio dell'uomo in cui deflagra

lo manifesta e lo cela......

Così avanzano nella loro storia.

 

Questa lirica è una preghiera ed un'invocazione a Dio affinchè si manifesti chiaramente e non rimanga sempre nascosto dietro segni di difficile interpretazione; la fede cristiana di Luzi appare evidente nel riferimento alla figura del Cristo, attraverso cui l'Assoluto si manifesta ma nello stesso tempo si nasconde, perchè non appare in tutta la sua onnipotenza. L'incarnazione è quindi il mistero più grande ed incomprensibile.

 

 

 

 

 

 

Condividi post
Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Montale2000
  • : In questo blog verrà presentata un'antologia delle poesie più significative della letteratura italiana e straniera, con notizie sulla vita degli autori e sulla loro concezione poetica ed esistenziale.
  • Contatti

Recherche

Liens